lunedì 9 ottobre 2017

QUASI BUONA LA PRIMA

Esordio casalingo dal retrogusto un po' amaro per i ragazzi del Tennistavolo Laertino, impegnati ieri ( Domenica 8 Ottobre, N.d.r.) nella non semplice sfida, valida per il campionato di serie C2 pugliese, contro gli esperti e blasonati gladiatori del TT Ennio Cristofaro Casamassima F, dalla quale sono riusciti a portare a casa un pareggio che poteva essere una vittoria. 
Agli ordini di Capitan Lomurno i ragazzi hanno disputato una gara di buon livello a tratti, mettendo in difficoltà gli avversari e provando a portare a casa il risultato in ogni punto. 
Da segnalare la crescita fisica e mentale di Lasalvia, autore di una doppietta di tutto rispetto contro l'esperto Grandolfo Roberto, 3 set a 0 sul 2-0 per gli avversari, e contro Rotondo, 5 set con finale al cardiopalma a sancire il 3-3 finale. Concentrazione, fisico e cattiveria sono stati gli ordini impartiti dalla panchina e Mario gli ha eseguiti alla perfezione portando a casa un ottimo risultato. Speriamo che continui a crescere e a regalare queste emozioni.
Il terzo punto per i colori casalinghi è opera dell'unico forestiero del gruppo: Giampaolo Lomurno mancino materano alla seconda stagione laertina. Supera con un perentorio 3-0 Grandolfo, praticando un gioco paziente e pulito e riportando il punteggio partita sul 3-2. Peccato per il primo incontro perso contro Corbacio a causa di qualche errore di troppo durante il quarto set e del valore dell'avversario, nettamente superiore. I 3  set a 2 finali sono comunque indice di una partita giocata ad alti livelli tecnici e fisici, molto spesso Lomurno ha avuto il comando del gioco ed ha dimostrato di essere in ottima forma, riuscendo a surclassare l'alfiere casamassimese nei set conquistati. Tuttavia il risultato finale è il prezzo pagato (caro) di piccoli cali di concentrazione . Comunque il lavoro costante in settimana da i suoi frutti e questo fa ben sperare per il prosieguo della stagione.
Nota dolente di giornata lo zero a referto per il gioiellino di casa Paolo Tamborrino che prima regala al Casamassima il secondo incontro perdendo con Giuliano Rotondo per 3-1 e poi paga dazio anche con Alberto Corbacio.
Niente a che vedere con il Tamborrino che aveva asfaltato Rotondo nel loro ultimo scontro o con l'autore della doppietta di otto giorni fa a Casamassima, completamente fuori palla e con la testa chissà dove. Quasi scontato il 3-1 contro Corbacio atleta di valore nettamente superiore autore di una bella prestazione.
Oggi non era in lui, la nostra "Ferrari" è rimasta in garage con gli pneumatici sgonfi. Sappiamo che è stato solo un episodio e che da domani (appena riaprono i gommisti) la Ferrari tornerà a rombare fra i tavoli pugliesi.

Un ringraziamento finale e doveroso va a quanti anche quest'anno hanno scelto di dare il loro contributo alla causa Tennistavolo Laterza. E' bello sapere di poter contare ancora su persone e aziende che hanno a cuore i valori dello sport e dello stare insieme, cercheremo di ripagare questa fiducia dando il meglio in ogni scontro e portando i nostri colori a testa alta in ogni palestra.

sabato 9 settembre 2017

Preparativi per la stagione 2017-18

Dopo il rinnovo societario, la nuova guida tecnica con l'arrivo di SuperMessa, atleta e tecnico di prim'ordine, la partenza di Loforese con l'arrivo de Linfermiere, la conferma dell'Ing. Lomurno, mancino diabolico,  è tutto pronto per la stagione agonistica.
AAA cercasi partner commerciali, per la squadra e lo sport di categoria più alta nel paese e zone limitrofe: il tennistavolo!
Aiutiamo e rilanciamo lo sport a Laterza, premiando il lavoro di questa società seria e solida, una realtà regionale e nazionale!
per contatti ttlaterza@gmail.com
seguiteci su FB

domenica 13 dicembre 2015

StraLaterza!



Biancazzurri vittoriosi 5-0.

Al giro di boa il TT Laterza consolida la seconda posizione in classifica! Una grande gara quella dei ragazzi con un Lasalvia Jr ancora vincente(due vittorie su due partite), Tamborrino che continua a essere in ottima forma ma, soprattutto, a non perdere e un Loforese sempre più convincente. È stata sicuramente una prova da squadra con la “s” maiuscola per i nostri ragazzi, i quali torneranno in campo il 23 gennaio,dopo il riposo in vista del Natale,proprio contro il TT Molfetta, prima della classe. Da qui a questa data occorre lavorare duro, come fatto negli scorsi tre mesi, per cullare un sogno quasi impossibile (1° posto) ma sopratutto per assicurarsi la seconda piazza che nessuno alla vigilia avrebbe pronosticato. Intanto il duo tamborrino Paolo e loforese romeo continua a scalare le classifiche attestandosi rispettivamente in  1600 e 1800 posizione d' Italia.  Forza ragazzi,forza Laterza!

lunedì 2 novembre 2015

Ciak,si gira!...FINALMENTE...TUTTI E TRE!


Finalmente sfatato il tabú Rutigliano per il TT Laterza che vince e convince. Seconda vittoria consecutiva, sabato con il risultato netto di 5-1, che dimostra tutta la qualità della squadra. 2 partite vinte per Tamborrino(ancora una volta convincente) e Loforese,quest’ultimo(si pensa e si spera) ritrovato, e 1 vinta da Lasalvia(che si dimostra ancora una volta un ottimo terzo uomo per il team). Prossima partita, valevole per la 4^ giornata del campionato, vedrà il TT Laterza ospitare l’ostica compagine del Conversano, capitanata dal sempreverde Trovisi.

Vi aspettiamo sabato 7 novembre presso la palestra della scuola Diaz alle ore 16.30

G.S. TT LATERZA

martedì 14 aprile 2015

L'IMMACOLATA E IL CONCEPIMENTO!

Quando il giorno dell'Immacolata  del 2007, strinsi la mano all'Avv. Lasalvia, dopo anni che non ci vedevamo, eravamo a Matera, durante una classica partita di C1, tra Matera Casalnuovo e il Casamassima di Cianciotta e Grandolfo. Commentavamo divertiti la bellezza del tennistavolo, le solite polemiche tra juice consumate e puntini marci, quanto ci mancava l'attività, e io dissi a Marcello che avevo ripreso la racchetta e mi allenavo a Matera. Eravamo affascinati dal bel gioco dei due giovani Giampi Lomurno e un tal, Massaro Angelo!!! Già! Massaro fece 3 punti e cedette solo 1 set a Lomurno!!! In quella fatidica partita c'era già tutta la storia della rinascita pongistica di Laterza ma soprattutto il miracolo, la Cura Lasalvia! Infatti
C'era Donato... Che di li a un anno avrebbe insegnato a tenere la racchetta in mano ai 4 ragazzini gracilini con i capelli a spazzol (i 4 moschettieri Romeo Mario, paolo e pietro), e avrebbe portato il laterza al 3 posto in d2 con il suo 90% , e avrebbe portato metodo e agonismo a Laterza.  C'erano  Paolo Boll-ettieri e Giampaolo Lomurno, con il suo side mancino, amico e sparring di tante serate e dopo serate, che tanto ha dato ai ragazzi di Laterza, e spero ne vorrà dare...
C'era Massaro... Che ha contribuito alla netta, nettisima, inesorabile, inattaccabile, e strepitosa vittoria contro il fortissimo Monopoli capolista. C'eravamo noi due col nunero del prof Castellaneta in tasca.
Ci sono voluti tanti anni, tante persone, tante partite, ma soprattutto tantissime parole dell'Avv. Lasalvia (alcune al vento), per raggiungere dei livelli notevoli tecnici ma soprattutto agonistici tra i ragazzi pongisti del Laterza. Chiaramente è un punto di partenza e non di arrivo, molte sono le recriminazioni per le occasioni di crescita perse, peró questa vittoria con la conseguente possibilità di giocarsi la promozione ai play-off, significa molto per il piccolo movimento pongistico laertino.
Ora peró è il momento di rilanciare! Non lasciando solo il Presidente E il Lasalvia! Bisogna stringersi intorno a questi ragazzi, impegnarsi per trovare nuovi giovanissimi, e mantenere le preziose collaborazioni con Mr Motolese, con i pongisti Lucani, con SuperMitolo, con gli amici di Martina,  di Taranto, Casamassima!!!
E i Chilometri che mi separano da quel nero parquet e da quell'azzurro tavolo, e quella maglietta beige, diventano millimetri elettroneuronali ed emozionali, e si annullano ricordando tutti i bei momenti e quelli brutti, quando nonostante le vicissitudini famigliari, la palestra era aperta e il telefono caldo. Ora cari ragazzi siete dei giocatori in grado di crescere e pensare anche alla propria crescita sportiva e personale!
Forza Laterza!
W l'immacolata!

venerdì 3 aprile 2015

Torneo TT a Laterza


Sabato 4 Aprile 2015 alle 10:00 si svolgerà il suddetto torneo presso la palestra della scuola "Manzoni" i partecipanti ad oggi sono 20 ma ci si può ancora iscrivere, di seguito l'elenco dei partecipati e il programma della giornata:

Ore  \approx  10:00 inizio torneo 
Ore  \approx  13:30 pranzo Laertino 
Ore  \approx  17:00 fine del torneo

I partecipanti sono :


  1. LUIGI COLETTA
  2. GIOVANNI LISO
  3. LUCA D'ERCOLE
  4. ROMEO LOFORESE
  5. ROBERTO MALVASI
  6. PAOLO TAMBORRINO
  7. MARIO LASALVIA
  8. ANGELO D'ERCOLE
  9. SALVATORE DI SABATO
  10. MICHELE LONGO
  11. GIUSEPPE FASANO
  12. FRANCO DE LEO
  13. DONATO MARCOSANO
  14. FABIO TUNDO
  15. ALAN BUCCOLIERI
  16. ROCCO D. RUILA 
  17. VINCENZO FERRAIUOLO
  18. GIORGIO FIORAVANTI
  19. LEONARDO MARCOSANO
  20. ANTONIO LAUERA
  21. ANTONIO LANEVE

In bocca al lupo ai partecipanti e buon tennistavolo.